Furto di energia elettrica e di gas, 5 denunciati

0
carabinieri

MONSUMMANO TERME – Sono ancora in corso accertamenti per quantificare il danno patrimoniale arrecato, ma nel frattempo, al termine di un’attività d’indagine congiunta  dei militari della locale stazione  e della Polizia Municipale del luogo,  sono state denunciate per furto aggravato  di energia elettrica e gas,  5 persone, residenti in quattro  appartamenti di un condominio di  via Battisti.

La  situazione è venuta alla luce quando carabinieri ed agenti  circa un mese fa,  sono andati a fare un controllo preventivo nel condominio in previsione di alcuni sfratti esecutivi per morosità  fra i cui destinatari vi era parte dei denunciati.  Sono emerse  così delle evidenti manomissioni ai contatori  di pertinenza di quattro appartamenti. Gli inquirenti hanno fatto intervenire i tecnici della società i quali nel controllare le centraline di entrambe le forniture hanno  scoperto gli allacci abusivi. Particolarmente ingegnoso ed efficace il “by pass” installato per allacciarsi alla rete del gas che necessita di competenza  per la sua realizzazione in sicurezza, tanto che nel periodo nel quale ha funzionato non si sono registrate anomalie,  che avrebbero  rivelato  la reale situazione  ben prima del controllo.  Le risultanze dell’ispezione hanno ovviamente indotto   i responsabili della sede locale della società “Toscana energia”, che gestisce gas e luce in varie province  della Toscana,  a presentare una dettagliata denuncia per il furto aggravato di gas e corrente elettrica il cui danno patrimoniale come detto è in fase di accertamento.

No comments

otto + 13 =