Meteo, venerdi 13 tempo da lupi: in arrivo nubifragi e neve

0

Nuovo peggioramento del tempo, atteso a partire da domani, giovedì 12, poi venerdì 13. Un peggioramento che anticiperà il nuovo attacco artico atteso da sabato 14 gennaio.

La notizia sul sito Meteo.it:

SITUAZIONE – Da Giovedì 12 una bassa pressione sul mar Ligure inizierà a richiamare venti più miti di Libeccio, responsabili sia di un aumento delle temperature, che dell’arrivo di tanta pioggia al Centro-Sud con neve a quote questa volta più alte.
EVOLUZIONE GIOVEDI E VENERDI– Tempo in peggioramento nel corso di Giovedì sulle regioni tirreniche centrali e in Umbria con piogge e neve sopra i 1300/1400 metri. Entro sera peggiora anche al Nord e su parte del Sud con neve su Alpi, Prealpi e localmente fino in pianura sul Piemonte. Venerdì, maltempo diffuso al Centro-Sud con tanta pioggia su Lazio, Campania, Umbria, Toscana, Marche, Abruzzo. Neve sopra gli 800/1000 metri, ma con quote in calo dalla sera. Peggiora anche al Nordest con pioggia e neve a quote collinari, ma possibile fino in pianura nella nottata, o al più mista a pioggia, segnatamente sull’Emilia Romagna.
TEMPERATURE E VENTI – Come anticipato, temperature in sensibile aumento, soprattutto al Centro-Sud grazie ai venti più miti di Libeccio, che soffieranno impetuosi, ingrossando i mari e portando mareggiate lungo le coste.Precipitazioni previste per Venerdì

Cliccand

No comments

11 − uno =