Vedono i Carabinieri e cercano di disfarsi degli attrezzi da scasso

0
carabinieri notturna

LUCCA – Durante la notte, nell’ambito di una più vasta attività di prevenzione e contrasto pianificata dalla Compagnia Carabinieri di Lucca, sono proseguiti i servizi antifurto/antirapina. I militari dell’Arma hanno denunciato a piede libero 3 cittadini albanesi (cl. 87 – 92 -96)uno residente ad Anagni (FR) e 2 in Italia senza fissa dimora già arrestati a gennaio per furto in flagranza, per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli e ricettazione in concorso, sorpresi con fare sospetto in via Garibaldi. Gli stessi alla vista dei militari hanno tentato di disfarsi di un borsello contenente cacciaviti, guanti e torce e una collanina in argento di cui non hanno saputo giustificarne la provenienza.

No comments

due × uno =