Non solo cinghiali o daini: sul viale dei Tigli arrivano i conigli

2
14717302_10210813036830897_6803167232374602691_n

TORRE DEL LAGO – Non solo cinghiali e daini sul viale dei Tigli. Oggi sono stati avvistati, e immortalati in qualche clic, anche dei conigli, che usciti dalla macchia, attraversano la strada. 

“Sono colonie di conigli ormai inselvatichiti, vivono per la pineta e dentro i camping – spiega Giada Pellegrinetti, che si occupa del recupero e della cura di certa fauna: “Una situazione frutto dell’abbandono. Con l’aiuto dello staff del camping Europa ne abbiamo portati via tantissimi e stiamo sterilizzando tutte le femmine per non farli procreare ancora. A volte si avvicinano alla strada ma poi tornano dentro non si lasciano avvicinare”. Speriamo che qualcuno non riesca a cattuarli per cucinarli: il coniglio in umido, alla cacciatora, con la polenta, in autunno potrebbe far gola

2 comments

  1. Marcello Danti 18 ottobre, 2016 at 17:42 Rispondi

    Mi domando perché debbano essere catturati invece di lasciarli vivere in pace in un ambiente naturale! Pretendiamo di regolare tutto!! I cinghiali invece li lasciamo vero?
    I conigli possono integrarsi benissimo nel parco e fare parte della catena alimentare per predatori come la volpe.
    Qualcuno mi spieghi perché devono essere allontanati perché è davvero da solo non ci arrivo

Post a new comment

11 + 14 =