Ginnastica ritmica serie A1, la Motto tra le cinque migliori società d’Italia

0
unnamed

VIAREGGIO – La Motto tra le cinque migliori società d’Italia. Le viareggine, guidate dalla direttrice tecnica Donatella Lazzeri e le allenatrici Francesca Cupisti e Angelica Francesconi, hanno sfiorato il podio nell’ultima tappa della Serie A1 di ginnastica ritmica che si è disputata sabato 26 a Forlì, chiudendo al quinto posto nella classifica generale del campionato.

Nell’appuntamento romagnolo la Motto – trascinata dal capitano Letizia Berti – ha totalizzato 95,700 punti, così ripartiti: l’espressiva Daria Gabbrielli 14,850 (corpo libero), la tenace Francesca Pellegrini 16,100 (fune), l’entusiasmante Chiara Vignolini 17,100 (cerchio), Katsiaryna Halkina, una vera e propria fuoriclasse, 18,050 (palla), la costante Egizia Bergesio 15,100 (clavette), la vivace Valentina Batazzi 14,500 (nastro). Nella graduatoria del campionato la Motto ha conquistato 64 punti, appena 2 in meno dell’Udinese.
Grandi soddisfazioni sono giunte anche dalla B1 nazionale. La società viareggina si è piazzata al quarto posto, mancando il podio per una manciata di punti. 82,300 quelli ottenuti dalla Motto: Sara Rocca 15,300 (corpo libero), Lisa Marinozzi 14,250 (fune) e 13,450 (palla), Viola Simonelli 13,350 (cerchio) e 13,900 (clavette), Martina Meniconi 12,200 (nastro).
Proprio Sara Rocca ha raggiunto il punteggio più alto in assoluto, merito di un’esibizione di altissimo profilo. La giovane atleta aveva preso parte anche a varie tappe della Serie A1 e nell’occasione ha dato sfoggio delle sue enormi qualità.
Alle precedenti gare di B1 avevano partecipato Rebecca Del Freo, Sofia Sicignano e Carola Quarto. Laura Salacca è stata girata in prestito per l’occasione alla società Falciai Arezzo, contribuendo al primo posto e alla conseguente promozione nella B nazionale.

No comments

dodici + quattordici =