Hokey, la partita tra il Forte e il Cremona finisce con un pari

0
hockey

FORTE DEI MARMI – PalaForte­­. Martedì 29 novembre ­­2016 ore 20,45
B&B Service Hockey Club Fort­­e dei Marmi – Cremona Hockey
Recupero 9′ giornata Serie A1 2016-2017

B&B Service Hockey Cl­ub Forte dei Marmi: G­nata, Stagi, Motaran,­ Maggi, Cinquini, Orl­andi, Romero, Torner,­ De Oro, Pagnini. All­. Bresciani.
Cremona Hockey: Losi, Dimone, Jara, S.Gallo, A. Gallo, Capalbo, S.Silva, Lopez Garcia, M.Civa, Cacau, All. S.Silva.
Arbitri sig.ri Carmazzi e Parolin. Ausiliario Sig. Minonne.
Risultato: 2-2 (p.t. 0-1)
Marcatori: Cacau.
Marcatori secondo tempo: Pagnini, Romero
Punizioni di prima: Torner parata, Orlandi fuori, Romero realizzata, Romero parata, Cacau traversa.
Rigori: Torner palo, S.Silva realizzato, Orlandi alto.
Espulsioni temporanee: 2 Lopez

7′ tiro del Cremona che rimbalza nella rete di fondo e termina sulla stecca di Cacau che al volo realizza. Il Forte protesta per la palla alta ma l’arbitro non sente ragioni e convalida.
Primo tempo caotico, ci si aspettava un Forte dei Marmi stanco dalle peripezie del ritorno dalla Francia e cosí é stato anche se lo svantaggio é stato più frutto del caso che di una reale supremazia ospite che si é concretizzata grazie alle ottime parate di Losi in due occasioni, su Torner e De Oro.
Nella ripresa il Forte parte a 1000 per cercare il pareggio e al 7′ grazie ad una punizione di prima concessa per il decimo fallo lombardo ha una grande occasione con Torner ma Losi fa buona guardia e impedisce il pareggio.
9′ blu a Lopez per aggancio a Romero e Orlandi tira la punizione di prima conseguente ma il tiro finisce alto.
La superiorità numerica si conclude con un  gol di Pagnini che devia in rete un assist di Torner dopo che Orlandi aveva colpito un palo.
13′ fallo in area su Torner e rigore per il Forte che lo spagnolo tira peró sul palo.
20′ 15°fallo del Cremona e Romero realizza la punizione di prima.
21′ rigore per gli ospiti e S.Silva realizza.
23′ ancora in blu per Lopez per un aggancio e ancora una punizione di prima per i rossoblu che Romero non riesce a realizzare per lottima chiusura di Losi, decimo fallo del Forte dei Marmi e Cacau colpisce la traversa.
3 centesimi dal termine fallo si S.Silva su De Oro e rigore per il Forte, Orlandi tira alto.

Il Forte dei Marmi grazie ai risultati delle altre piste conserva il primato in classifica. C’è da dire che la squadra di Bresciani nonostante la stanchezza per la partita di Eurolega è riuscita ad imprimere il proprio gioco soprattutto nel secondo tempo. Il risultato è al quanto bugiardo, i rossoblu nonostante ,non fossero proprio pimpanti meritavano ampiamente la posta in palio.

No comments

diciannove − 11 =