Torna l’appuntamento fiorentino con i Mercatini di Natale

Dal centro storico alla periferia, Firenze si illumina in occasione della festa dell’Immacolata. Variopinte le iniziative , tra cui il tradizionale shopping natalizio nei numerosi mercatini disseminati per la città. Appuntamenti con prodotti a chilometro zero o bancarelle “green” , per acquisti all’insegna del riuso e recupero, ma anche eventi solidali in favore della ricerca contro il cancro e banchi lungo le vie dei quartieri con tante proposte dei negozi.
La grande novità del weekend è il “Creative MANI- Factory” un’occasione imperdibile per gli amanti dell’archeologia industriale, a due passi da piazza Puccini. Due giorni all’insegna del Christmas market della Manifattura Tabacchi per trovare pezzi unici, grazie ad artigiani tradizionali e digitali, designer e illustratori.
In relazione alle produzioni agricole locali e all’attenzione verso l’artigianato , vi sarà  ,in Santissima Annunziata, il tradizionale appuntamento con i banchi della Fierucola dell’Immacolata.

All’interno dell’Hotel Albani, l’associazione dell’ATT (Associazione tumori Toscana), darà inoltre luogo ad un mercatino solidale con la possibilità di acquistare abbigliamento, capi vintage e accessori firmati da grandi griffe come Gucci, Ferragamo, Prada, Armani.
Nel parco d’arte Pazzagli di Rovezzano, verrà dato spazio al riuso e all’eco art : un mercatino natalizio allestito con pezzi unici realizzati con materiali di recupero.
Protagonisti di questo anno contanti e produttori locali che con il mercato urbano “Genuino.Zero”, organizzato nel grande giardino della Buoneria, allestiranno banchi ricci di idee regalo utili e sostenibili.