Travolti da una macchina mentre tornavano a casa, sono gravi

Erano quasi davanti alla loro casa, lungo la Volterrana, quando una Opel, li ha travolti e sbalzati sull’asfalto. Sono attualmente gravi le condizioni per i due coniugi di Selvatelle, Fulvio Vinci e Santa Ragusa, entrambi di 52 anni.

La donna era cosciente, all’arrivo dei soccorsi, anche se aveva riportato numerosi traumi e fratture. Il marito invece era  privo di sensi. Entrambi sono stati trasportati  al pronto soccorso dell’ospedale Lotti a Pontedera, poi è stato trasferito in un reparto di neurochirurgia.

Il conducente dell’auto era in stato di choc, sul posto, informati dell’incidente, sono arrivati amici e parenti del ragazzo che lo hanno poi riaccompagnato a Volterra.

Sulla dinamica, la cui ricostruzione servirà anche a capire eventuali responsabilità, non sono state fornite indicazioni da parte dei carabinieri che hanno effettuato i rilievi. Probabilmente i coniugi stavano attraversando la strada per raggiungere la loro abitazione, erano in prossimità delle strisce pedonali, anche se queste ultime sono state completamente cancellate dal passaggio delle auto e sono diventate poco visibili. Sull’incidente è stata aperta un’indagine.