Tragedia in provincia di Prato: operaio muore sul lavoro

PRATO – Un terribile incidente sul lavoro è costato la vita ad un uomo, 55enne di origine cinese, trovato privo di vita in un’officina annessa ad un’azienda artigianale che produce materiali in plastica a Cantagallo, provincia di Prato. Secondo una prima ricostruzione delle forze dell’ordine, l’uomo, rimasto solo in officina, sarebbe rimasto impigliato con il suo giubbotto da lavoro ad un tornio, venendo a lungo trascinato ed infine schiacciato.

A scoprire il fatto e darne l’allarme il figlio 31enne della vittima che, non vedendo rientrare il padre, si è recato sul luogo di lavoro per cercarlo. Lo stesso figlio, per lo choc, è stato poi accompagnato in ospedale dai sanitari.

Sono ancora in corso accertamenti.