La Top 5 dei film di Natale : i grandi classici delle feste

C’è quasi sempre il divano dopo panettone e frutta secca per gli amanti delle tradizioni di Natale che ogni anno inderogabilmente, non possono che scegliere tra i grandi classici della programmazione Natalizia, impossibilitata dal non mettere in lista alcuni di quei film che si guardano solo a Natale, così da avere il tempo di dimenticarseli, quanto basta, per riguardarli l’anno successivo. E quello dopo ancora.

Una poltrona per due
Il famoso film uscito nel 1983 con Eddie Murphy e Dan Aykroyd che riprende la storia del principe e il povero di Mark Twain. Il film racconta la storia di un agente di borsa, Luois Winthorpe (Dan Aykroyd), e di un mendicante, Billie Valentine (Eddie Murphy). Natale è Una poltrona per due.

The family man
Jack Campbell sta per volare a Londra, è l’occasione della vita. Sara, la sua ragazza, vorrebbe trattenerlo. Ma lui prende quell’aereo. Tredici anni dopo Jack è il re di Wall Street
Ma “Come sarebbe andata se…” se non fosse mai partito…

Mamma ho perso l’aereo
Sogno che diventa realtà di tutti coloro che stati bambini negli anni ’90. Rimanere a casa soli. Senza genitori. Saltare sul letto mangiando popcorn, giocare nella stanza del fratello più grande, sventare un furto, e per finire lasciare latte e biscotti pronti per far rifocillare babbo Natale.

Love actually
Fra le tante commedie romantiche a tema natalizio questa resta un cult. Nella città di Londra le storie di nove personaggi si intrecciano per raccontare la complessità dei rapporti umani e dell’amore. Intrecci romantici e un meraviglioso intro sull’amore che davvero “It’s all around”.

Vacanze di Natale
Il primo e più autentico cinepanettone. Quello che è stato preso come modello di una lunga fortunata serie di pellicole. Due indimenticabili Christian De Sica e Jerry Calà, girato da Carlo Vanzina e sceneggiato insieme al fratello Enrico. Immortale.