Anziano cade nel Sieve : recuperato dai vigili privo di vita

L’uomo, 79 anni, è caduto in acqua nel pomeriggio di ieri  26 dicembre, ed è stato recuperato dalla squadra dei vigili del fuoco in Borgo San Lorenzo, Firenze, nei pressi del ponte del fiume Sieve.

Dagli accertamenti svolti dalle forze dell’ordine è emerso che l’anziano signore, mentre si trovava con alcuni amici al campo di gioco di bocce presente lungo i bastioni del fiume, si sia allontanato per bisogni fisiologici per poi essere ritrovato privo di vita.

La squadra VF è intervenuta per soccorrere la persona caduta nel fiume, ma, a quanto si è appreso, i tentativi sono stati vani del 118 per l’uomo, nato nel 1939,  per il quale è stato dichiarato il decesso.

Il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Firenze ha disposto l’invio della salma all’istituto di medicina legale di Firenze per l’esame autoptico. Sono ancora in corso le indagini sulle cause del decesso, le quali possono riscontrarsi n ad un malore oppure alla perdita di equilibrio in prossimità dell’argine del fiume.