Barbie festeggia 60 anni: l’omaggio di Patrizia Pepe

Patrizia Pepe rende omaggio ai favolosi 60 anni di Barbie con un’inedita capsule collection ad alto tasso di glamour e colore, presentata sullo sfondo della storica Sala della Polveriera nella Fortezza da Basso di Firenze. La collaborazione con il brand fiorentino rappresenta per Mattel il primo capitolo di un anno ricco di festeggiamenti e celebrazioni che per tutto il 2019 vedranno come protagonista la ‘fashion doll’ più famosa del mondo, nata nel Wisconsin il 9 marzo 1959.

“Barbie è una vera e propria icona che ha accompagnato generazioni di bambine di ogni età e nazionalità, dimostrando loro che possono essere tutto ciò che desiderano e incoraggiando, attraverso il gioco, l’immaginazione e la creatività. Essere qui insieme per celebrare un anniversario così importante è per me motivo di grande orgoglio, sia come designer che come donna’‘, ha dichiarato Patrizia Bambi, fondatrice e direttore creativo di Patrizia Pepe.

Filippo Agnello, Vice President & Country Manager Italy, Spain and Portugal Mattel, ha poi aggiunto nel corso della conferenza di presentazione:”Sono particolarmente orgoglioso di poter annunciare la partnership con Patrizia Pepe. Attraverso il brand Barbie condividiamo con questo iconico brand alcuni valori chiave, fra gli altri essere d’ispirazione per le piccole consumatrici liberando il loro spirito creativo affinché possano esprimersi al meglio anche attraverso la moda. Barbie ispira le bambine di tutto il mondo dal 1959 e continuerà a farlo anche nell’anno del suo 60°anniversario grazie anche alla capsule collection di Patrizia Pepe”.

Attraverso la creazione di capi iconici della capsule collection Barbie by Patrizia Pepe, il fashion brand si fa portavoce dello statement ”You can be anything”, che negli anni è stato motivo di ispirazione per le bambine di tutto il mondo. Il gusto hippy, interpretato in chiave ‘contemporary rock’, si traduce in una selezione di capi esclusivi sviluppati all’interno della collezione Fall/Winter 2019: un’esplosione di vibrazioni fucsia effetto tie&dye con tocchi di nero, applicazioni di strass, ricami di paillettes e grafiche pop-style.

Una felpa ed un leggings della capsule Barbie by Patrizia Pepe, rivisitati in versione mini, sono i capi scelti per vestire Barbie. Le bambine potranno così divertirsi a ricreare il loro outfit sulla loro doll preferita per un simpatico effetto ”doll & me”. Questo outfit per la bambola sarà distribuito in esclusiva in Europa solo presso i rivenditori autorizzati Patrizia Pepe.

La mission di Barbie si sposa e si fonde perfettamente con la filosofia della linea Junior Girls di Patrizia Pepe, che mette al primo posto la creatività e il potenziale illimitato delle piccole donne di oggi, sempre più consapevoli di poter raggiungere qualsiasi traguardo futuro con passione ed entusiasmo.

La capsule collection Barbie by Patrizia Pepe porta la firma della società licenziataria Unique Childen Wear, produttrice e distributrice di childrenswear di lusso: ”Crediamo fermamente nelle collaborazioni con partner prestigiosi e strategici perché rappresentano un modo molto moderno di comunicare e raggiungere la nostra audience”, commenta l’AD di Unique Children Wear, Francesco Pizzuti. ”Per questo motivo abbiamo deciso di collaborare con un’icona indiscussa dei nostri tempi, Barbie, festeggiando un anniversario così importante come il suo 60 esimo anno di storia con una capsule estremamente attuale, divertente e in pieno stile Patrizia Pepe”.

Barbie è protagonista dell’88esima edizione di Pitti Immagine Bimbo anche attraverso una mostra iconografica. La Sala della Polveriera diventa per i visitatori di Pitti Immagine Bimbo un luogo dove lasciarsi ispirare dai 60 anni di storia di Barbie, vissuti sempre al passo con i tempi ed interpretando anno dopo anno la cultura ed i costumi della società, dal 1959 ad oggi.