Banda operante in Toscana riciclava soldi in Algeria: 19 arresti

Sgominata dalla Guardia di Finanza di Firenze e dalla Gendarmeria Francese una folta organizzazione criminale specializzata nel traffico transnazionale di denaro e altri valori di provenienza illecita, operante tra Francia, Algeria a Italia.

Diciannove le persone arrestate, per la maggior parte di origine Nordafricana, e sequestrati circa 550.000 euro in contanti, oro per un valore di oltre 1 milione di euro, orologi di lusso e dieci auto. Perquisizioni sono state effettuate in Francia (a Parigi, Marsiglia, Ferjus, Ivry, Bagnolet, Montpellier, Grenoble e Orvaut e in Italia (Firenze, Arezzo, Brescia e Roma).

Secondo quanto ricostruito, l’organizzazione era in grado di trasferire illecitamente in un mese fino a 7 milioni di euro dalla Francia all’Algeria.