Ecco chi ha ucciso Moon e Shadow, i due lupi cecoslovacchi

Le incessanti indagini dei carabinieri di Fontanellato sull’atroce uccision dei due lupi cecoslovacchi Moon e Shadow non si sono mai interrotte e, finalmente, hanno portato all’individuazione del responsabile. Le numerose analisi sulle tracce lasciate nel luogo del ritrovamento, hanno permesso di identificare un uomo di 67 anni, residente nella zona. Quando le forze dell’ordine si sono presentate a casa sua, l’uomo ha confessato e ha ammesso di aver sparato ai cani per paura.

Nella sua abitazione è stata trovata l’arma, un fucile calibro 12, che è stata successivamente sequestrata. La Procura della Repubblica ha denunciato il 67enne per “uccisione di animali domestici altrui” e ora rischia la reclusione da 4 mesi a 2 anni.