Muore per la caduta da cavallo durante il Carnevale

AREZZO- Si è spento nel pomeriggio all’ospedale fiorentino di Careggi Fabrizio Caneschi, 61 anni, nato a San Giovanni, la caduta di domenica da cavallo durante la sfilata degli Uffizi di San Giovanni gli è stata fatale.

Al termine della sfilata si era avviato verso casa insieme ai compagni dell’associazione Cavallo e Natura. All’incrocio tra viale Diaz e via Giovanni da San Giovanni l’animale si è innervosito, probabilmente per il suono del clacson di un’auto di passaggio, e si è imbizzarrito, facendo cadere Fabrizio.

Sul posto sono arrivati i soccorritori del 118 con automedica e ambulanza, e il sessantunenne è stato trasportato con Pegaso al Trauma Center di Firenze,  le sue condizioni sono subito apparse gravissime.

Sono in corso le indagini dei Carabinieri e degli agenti della Polizia Municipale cittadina per ricostruire la dinamica dell’incidente e magari scoprire anche da chi sia partito quel colpo di clacson fatale. Cavaliere provetto, partecipava da anni alle rievocazioni storiche, anche fuori provincia.

In segno di affetto alla famiglia la Società del Carnevale Sangiovannese e l’amministrazione comunale hanno deciso di annullare la sfilata dei carri del Carnevale del martedì grasso.