Distraggono i commessi e fuggono con 10mila euro di gioielli

FIRENZE- Colpo da 10mila euro in una gioielleria di via dei Serragli. Due uomini, un uomo e una donna, sono entrati all’interno dell’attività e con una scusa hanno distratto il personale. Solo quando la coppia è uscita dalla gioielleria il titolare si è reso conto che gli mancavano gioielli per un valore di circa almeno 10mila euro.

I due si sarebbero intrufolati intorno alle 17.30 di mercoledì e, approfittando di un momento di distrazione, avrebbero portato via i preziosi lasciati incustoditi su  una pochette.

I malviventi, che si sono dileguati lasciando perdere le proprie tracce, sono stati descritti come italiani, sulla quarantina. Nel quartiere intanto si è innescato il passaparola: “Chi ha visto qualcosa, parli”. Sono in corso le indagini della polizia.