Aggrediti e derubati in pieno centro da un gruppo di nordafricani

FIRENZE – Due giovani originari della Campania sono stati aggrediti con violenza e derubati  da un gruppo di giovani, probabilmente nordafricani, ieri sera poco prima della 19 in piazza Annigoni, a Firenze.

I due ragazzi, 30 e 35 anni, sono stati spinti a terra, colpiti con calci e pugni, riportando rilevanti ferite ed ematomi. Il 30enne, trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Santa Maria Nuova, è stato poi trasferito a Careggi e operato per la frattura della mandibola: 45 giorni la prognosi per lui. Trasferito da Santa Maria Nuova a Careggi anche il 35enne, che ha riportato la frattura del naso e un trauma cranico. Nessuno dei due è in pericolo di vita.