Niente più corteo, la manifestazione di Forza Nuova diventa presidio

PRATO- Non più un corteo, ma un presidio fisso in piazza del Mercato Nuovo.

Un cambio di rotta per contenere la manifestazione di Forza Nuova – a cui parteciperà anche il fondatore del partito Roberto Fiore – cosa che ha sollevato non poche polemiche.

L’iniziativa del partito di estrema destra cade nel giorno del centenario dalla nascita dei Fasci di combattimento. Cosa che ha messo in allarme le varie associazioni antifasciste, i sindacati e i partiti di sinistra che fin da subito si sono opposti al corteo anche se gli organizzatori hanno sempre sostenuto di voler protestare contro le politiche sull’immigrazione.

La cosa certa, a questo punto, è che i manifestanti di Forza Nuova si dovranno oggi dare appuntamento direttamente in piazza del Mercato Nuovo dove resteranno il tempo necessario per un presidio fisso. Non potranno muoversi da lì.

Divieti di sosta dalle 8 alle 19 e chiusura delle strade interessate man mano che il corteo sfilava. Nulla di tutto questo. A saltare sarà solo il mercatino settimanale.