L’Accademia musicale della Versilia alla Bussola

Dalla Bussola sono passati i più importanti cantanti italiani e internazionali come Rennato Carosone, Ornella Vanoni, Fred Bongusto, Fabrizio de André, Andriano Celentano, Patty Pravo, Mia Martina, e soprattutto Mina, che qui tenne una serie di concerti tra il1962 e il 1978, Aretha Franklin, Ray Charles, Luis Armstrong e tanti altri.

Proprio in questo palcoscenico, il giorno 26 di Giugno alle ore 20:30 (entrata gratuita) si esibiranno gli allievi delle classi Pop/Rock dell’Accademia Musicale della Versilia.

Vari giovani ospiti di caratura nazionale accompagneranno l’apertura la chiusura del concerto come la band “Lamarea”, finalisti del Sanremo Rock e già al loro terzo album e la cantante Mariagrazia De Rosa, calabrese, con una voce raffinata, finalista alle selezioni di Sanremo Giovani.

Sul palcoscenico si alterneranno i cantanti: Asia Amore, Viola Palagi, Chiara Lenci, Tommaso Fontana, Vittoria Mancini, Martina Solari, Bianca Bertini, Venusia La Marca, Maurizio Meacci e Franca Giugni, accompagnati alla Tastiera da Carola Pieroni, Riccardo Rotondi, Matteo Corretti, Emily Pepi, Bisogni Giada e Quinci Hebby. Alla batteria: Emanuele Grimaudo, Alessio Carulli, Matteo Mastromei, Federico Rossi, Filippo Benedetti, Margherita Cosci, Tommaso Fontana, Emanuele Razzoli. Alla Chitarra Classica: Daniele Palagi e Orlando Shaw, e alla Chitarra Elettrica Rossi Morgan.La partecipazione dei maestri dell’Accademia: Luca Silvestri al Basso, Emanuele Volpi alla Chitarra Elettrica, Giacomo Martinelli alla Chitarra Classica, Anastasia Cherckasova e Arianna Tarantino alla Tastiera e al Pianoforte, Matteo Cammisa alla Batteria e Teresa Rotondo alla Voce.Presenta la serata la Responsabile Didattica dell’Accademia, Margherita Malena.

Soddisfatto il direttore dell’Accademia, M° Salvatore Frega che sottolinea: “Abbiamo scelto la Bussola come palcoscenico perché fa parte della storia italiana, nota come trampolino di lancio di importanti musicisti. Che sia da auspicio ai nostri giovani che il 26 cavalcheranno questo prestigioso scenario musicale,” e aggiunge” ringrazio i proprietari della Bussola, Lorenzo Angeli, Il dott. Giuliano Angeli e il dott. Mimmo Urso che hanno dato spazio ai giovani di così tanto talento.”