A Camaiore esodo di forzisti in Fratelli d’Italia: “Qui riconosciamo i nostri valori”. Zucconi: “La coerenza paga, FDI in costante crescita anche sul territorio”.

Camaiore (Lu) – Un vero e proprio esodo quello avvenuto negli ultimi giorni a Camaiore, che ha visto esponenti di spicco di Forza Italia passare a Fratelli d’Italia: a partire dallo storico coordinatore comunale di FI David Marcucci, passando per il capogruppo FI in consiglio comunale Riccardo Erra, Claudia Bonuccelli, Massimiliano Micheli e ancora Anna Serra, Matteo Ciabattari e Simone Frugoni.

Supportati e accompagnati in questo percorso dall’Onorevole Riccardo Zucconi, Deputato FDI eletto nel collegio lucchese, gli ormai ex rappresentanti del partito di Berlusconi, riuniti questa mattina in conferenza stampa presso la Sala Bianchi a Camaiore, si dicono tutti convinti della scelta intrapresa: “Zucconi ha saputo carpire il nostro scontento, il fatto che da tempo ci mancasse quella guida, quel sostegno ma anche quella passione che chi fa politica deve avere – afferma l’ormai ex coordinatore di FI David Marcucci. Sono stato legato a Forza Italia per ben 22 anni e da tempo provo a colmare quella crepa, quel vuoto che si è creato dal lontano Patto del Nazareno, senza però riuscirci. Lui ha saputo riaccendere quella Fiamma che da tempo era spenta e farci tornare la voglia e l’ambizione di fare politica. Non ritengo di aver cambiato casacca: le mie idee e la mia azione erano e restano all’interno della sfera di centrodestra che vede FI, FDI e Lega combattere a braccetto contro gli ideali di sinistra. Esco pertanto senza rabbia, né rancore: sono deciso e sereno della scelta politica che ho fatto. Voglio infine ringraziare il coordinatore comunale di FDI Andrea Fornari – conclude Marcucci –  una persona che stimo con la quale da sempre ci scambiamo idee ed opinioni e tutti i miei ex colleghi di FI.

“Resterò capogruppo, ma cambierà il nome di appartenenza: da oggi si chiamerà Fratelli d’Italia, un partito nel quale mi ritrovo pienamente, poiché ha sempre difeso e combattuto per gli ideali di destra senza se e senza ma”. Sono queste le parole di Riccardo Erra, ex capogruppo di FI che commenta così la nascita del nuovo gruppo consiliare a Camaiore.

Sono felice di ritrovarmi, dopo tanto tempo, nel mio comune di nascita, dove vedo tante facce amiche e che mi fa sentire davvero a casa – interviene l’Onorevole Zucconi. Se siamo qui oggi è perché c’è un gruppo che crede nei valori del centrodestra e vuole portarli avanti al di là degli interessi personali; non è nostro costume promettere, tantomeno le poltrone, chi viene in FDI sceglie un partito che ha fatto della coerenza la sua arma, che dalla sua nascita ha puntato il timone verso un’unica rotta,  che oggi ci porta all’11% di consensi. Ringrazio Marcucci per aver tirato le fila di questo percorso che vede l’ingresso di persone valide e competenti, oltre che amiche. Il 2020 sarà un anno importante – conclude Zucconi – avremo le elezioni regionali ma anche quelle amministrative in un comune importante come Viareggio, sono sicuro che faremo grandi cose”.