A Lucca la finale di ‘Eureka! Funziona!’: dedicato ai piccoli inventori di giocattoli meccanici

LUCCA – Si terrà a Lucca, il primo giugno, la finale italiana del premio nazionale di Federmeccanica ‘Eureka! Funziona!’, dedicato ai piccoli inventori di giocattoli meccanici.
La sfida al giocattolo più originale riservata alle classi terze, quarte e quinte delle scuole primarie, spiega una nota, e ha lo scopo di far costruire ai bambini, partendo da un kit di materiale uguale per tutti. Tra i progetti finalisti, anche quelli che hanno recentemente vinto le finali territoriali del premio: ‘Allegrolandia’ ideato dagli alunni della scuola primaria di Capezzano Pianore (Lucca), ‘Il mostro mangia pizza’ degli studenti della ‘Mons. Pietro Guidi’ di Antraccoli (Lucca), e ‘Il trenino in ferrovia’ dalla scuola ‘Angela Doroni’ di Gragnano (Lucca). “L’impegno e la partecipazione che in questi anni abbiamo profuso nella promozione sul territorio di questo progetto – sottolinea il presidente della sezione metalmeccanica di Confindustria Toscana Nord e referente di Lucca Metalmeccanica, Massimo Bellandi – sono stati elementi fondamentali per candidare Lucca come sede della finale nazionale 2018. E’ quindi con grande soddisfazione che abbiamo accolto la decisione di Federmeccanica, e vogliamo di questo successo ringraziare i piccoli inventori e i loro insegnanti che con passione e dedizione hanno partecipato, quest’anno e i precedenti”