A Viareggio la prima sede toscana del CISIOB, centro anti-obesità

Ha sede a Viareggio il primo centro toscano anti-obesità. Si tratta del CISIOB (Centro Italiano per lo Studio Interdisciplinare della Grande Obesità), ovvero un centro ad altissima specializzazione con sede centrale presso l’Istituto Clinico Città Studi Milano (ICCS).

È un centro per lo studio e la cura dell’obesità, dedicato quindi a tutti i soggetti con un semplice sovrappeso, ai pazienti affetti da obesità e obesità grave.

La finalità del centro è anche e soprattutto quello di trattare, con risultati definitivi, le malattie associate che costantemente gravano l’obesità o che, comunque, insorgono anche nei pazienti in sovrappeso a seguito del continuo processo di accumulo di grasso corporeo.

In pratica, il paziente reclutato presso ogni centro accreditato CISIOB, eseguiti gli esami richiesti e formulata la diagnosi di obesità patologica, sarà accuratamente istruito sui tipi di interventi chirurgici e sarà consigliato sull’intervento più adatto alla sua condizione.

Abbiamo chiesto al Direttore del centro, Prof. Alberto Della Valle, Primario del Dipartimento di Chirurgia ICCS Milano, di spiegarci di cosa si tratta.

“Il CISIOB nasce una decina di anni fa per sopperire ad una grave malattia del nostro secolo: l’obesità. Al contrario di un tempo, quando la divisione fra sfera medica e sfera chirurgica era decisamente netta, oggi si tende a collaborare, trattando il paziente a 360 gradi.

Il centro si prefigge proprio questo obiettivo: seguire il paziente sotto tutti i punti di vista, attraverso un’ équipe di specialisti che collaborano al medesimo fine.

Di questo team interdisciplinare fanno parte lo staff chirurgico, il dietologo, un team internista-obesiologo (cardiologo, pneumologo, endocrinologo), l’endoscopista gastroenterologo, l’anestesista e lo psicologo specialista in disturbi dell’alimentazione.

Il primo centro CISIOB è stato aperto a Milano, ramificandosi velocemente in molte altre regioni d’Italia: Piemonte, Sicilia, Liguria, Sardegna e adesso anche Toscana, a dimostrazione del fatto che c’è sempre un maggiore interesse per questa patologia. Chi ha problemi di peso tende spesso a riunirsi, formare gruppi, confrontarsi, consigliarsi con persone che vivono la stessa esperienza.

Un paio di anni fa, un gruppo di pazienti del CISIOB, prendendo spunto proprio dalla volontà di condividere le esperienze personali per farne un ‘uso comune’, ha avuto l’idea di creare Small, mai più obesi, un’ associazione finalizzata a tenere uniti tutti i pazienti affetti da obesità, per aiutarli nel percorso pre e post-intervento, seguirli passo dopo passo, consigliarli e supportarli. Maria Carla Ossola, Presidente di questa associazione, è stata a sua volta una paziente con problemi di peso, che quasi venti anni fa ha vissuto sulla propria pelle l’esperienza dell’ intervento chirurgico. L’associazione, che ha radici in quasi tutta Italia, organizza eventi, dibattiti, incontri e attività non solo sul tema obesità, ma anche e soprattutto ludiche, come gite, serate di ballo, giornate dedicate allo sport e tutto ciò che possa avere un effetto salutare”.

La sede toscana del CISIOB (www.cisiob.it) si trova a Viareggio in Via Mazzini 14 ed è convenzionata con la piattaforma I-Care (www.icarecup.it) attraverso la quale, presso tutte le farmacie comunali della città, si può facilmente prenotare una visita specialistica a tariffa agevolata. Per informazioni o prenotazioni è stato attivato anche il numero verde 800 126.707