Abusivismo in spiaggia, maxi sequestro a Tonfano

0

PIETRASANTA – Maxi sequestro di merce contraffatta questa mattina sul litorale di Tonfano, a seguito di un’azione mirata contro l’abusivismo commerciale in spiaggia. Un’attività messa in atto dagli uomini della Polizia Municipale di Pietrasanta, coordinati dal vicecomandante Giovanni Fiori. Sequestrati 15 kg di bigiotteria varia (6.500 pezzi) e argento indiano (300 pezzi), un centinaio di occhiali da sole con falso marchio Rayban, 50 orologi e 20 borse con finta griffe, una ventina di giubbotti, maglie e pantaloncini di noti brand internazionali. Il valore presunto della merce, secondo una prima stima, sarebbe di circa 67mila euro. Sul lungomare ha operato una squadra di 5 agenti, che hanno battuto palmo a palmo un lungo tratto di spiaggia. Il maxi sequestro è il risultato di un’attività di controllo capillare che, nei giorni scorsi, aveva permesso di individuare vicino alle spiagge punti di smistamento della merce contraffatta, zone appartate utilizzate come magazzino temporaneo dai venditori abusivi. “Abbiamo svolto un’azione importante – dice l’assessore alla Polizia Municipale, Andrea Cosci – Continua la nostra battaglia contro l’abusivismo commerciale che, in questo caso, ha portato al sequestro di un ingente quantitativo di merce. I prodotti – conclude l’assessore – una volta immessi sul mercato avrebbero fruttato migliaia di euro alla rete dei venditori abusivi, danneggiando le attività economiche del nostro litorale, che fanno mille sacrifici per essere in regola”.

No comments