Addio al maestro del cinema Bernardo Bertolucci. Nel 1962 vinse il Premio Viareggio Opera Prima

ROMA – (di Stefania Bernacchia)  L’ultimo, grande, maestro del cinema italiano ci ha lasciati. Si è spento infatti questa mattina a Roma all’età di 77 anni Bernardo Bertolucci, genio indiscusso nel panorama del cinema mondiale, autore di capolavori indimenticabili quali Ultimo tango a Parigi, Novecento, L’ultimo Imperatore. Figlio del poeta e critico letterario Attilio Bertolucci, Bernardo nasce a Parma nel 1941, ma ben presto si trasferisce con la famiglia a Roma. Si iscrive alla Facoltà di Lettere Moderne, che lascerà ben presto, ma la scrittura e la letteratura resteranno per tutta la vita fonte di studio e interesse, al punto da fargli vincere, a soli venti anni, il Premio Viareggio Opera Prima per il libro in versi In cerca del mistero (1962). Abbandonati gli studi letterari, si avvicina alla sua vera, grande  passione, il cinema, grazie anche all’amicizia con il vicino di casa Pier Paolo Pasolini, con il quale lavora e collabora nei primi anni del suo percorso professionale. Bertolucci però prende presto le distanze dalla poetica pasoliniana, per inseguire un’idea personale di cinema basata sull’individualità di persone che si trovano di fronte a bruschi cambiamenti del loro mondo e di quello circostante, senza che essi vogliano cercare una risposta precisa. Ha diretto molti film divenuti veri e propri ‘cult’, quali Il conformista, Ultimo tango a Parigi, Il tè nel deserto, Novecento e L’ultimo imperatore, che gli valse l’Oscar al miglior regista e alla migliore sceneggiatura non originale. È l’unico Italiano ad aver vinto un Oscar per la regia. Nel 2007 gli fu conferito il Leone d’oro alla carriera alla 64ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia e nel 2011 la Palma d’oro onoraria al 64º Festival di Cannes.

 

Filmografia:

Regista

  • La commare secca (1962)
  • Prima della rivoluzione (1964)
  • Partner (1968)
  • Agonia, episodio di Amore e rabbia (1969)
  • Il conformista (1970)
  • Strategia del ragno (1970)
  • Ultimo tango a Parigi (1972)
  • Novecento (1976)
  • La luna (1979)
  • La tragedia di un uomo ridicolo (1981)
  • L’ultimo imperatore (The Last Emperor) (1987)
  • Il tè nel deserto (The Sheltering Sky) (1990)
  • Piccolo Buddha (Little Buddha) (1993)
  • Io ballo da sola (Stealing Beauty) (1996)
  • L’assedio (Besieged) (1998)
  • The Dreamers – I sognatori (The Dreamers) (2003)
  • Io e te (2012)

Produttore

  • Sconcerto Rock (1982)
  • Io con te non ci sto più (1983)
  • Il trionfo dell’amore (2001)
  • Forward Ever, Backward Never (2009)

Attore

  • Golem – Lo spirito dell’esilio (1992)
  • La vera vita di Antonio H., regia di Enzo Monteleone (1994)
  • Pier Paolo Pasolini e la ragione di un sogno (2001)
  • Evviva Giuseppe (2017)