Aeroporto Firenze, Stella (FI): “Pd non si faccia condizionare dai veti dei suoi sindaci contrari.Chiudere velocemente conferenza dei servizi e andare avanti con nuova pista”

FIRENZE – “Il Pd non si faccia condizionare dai suoi sindaci contrari alla nuova pista dell’aeroporto di Firenze. Sono posizioni di basso cabotaggio, che mettono in discussione un’opera strategica per l’area metropolitana e per tutta la Toscana. Colpisce tra l’altro leggere che il sindaco di Prato, Matteo Biffoni del Pd, non si sia neanche presentato alla prima conferenza dei servizi sul nuovo aeroporto, che si è svolta oggi al Ministero dei Trasporti”. Lo afferma il vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella (Forza Italia).

“Non possiamo vivere eternamente paralizzati da veti – avverte Stella -. Un Paese moderno fa tutte le verifiche necessarie, eventuali correzioni, e poi decide. E’ da oltre 30 anni che si parla di nuovo aeroporto. La conferenza dei servizi si è aggiornata al 12 ottobre: mi auguro che entro fine anno si arrivi a una decisione e si inizi subito con la realizzazione di questa infrastruttura fondamentale per economia, turismo e imprese, e che porterà 5mila nuovi posti di lavoro in città. Di tempo se ne è perso fin troppo, in maniera irresponsabile”.