Affitta case al mare in Toscana e Marche via web, incassa la caparra e sparisce nel nulla

0

REGGIO EMILIA – Gli affitti al mare, in Toscana e nelle Marche, erano pubblicati su un noto sito di annunci. Ma ricevuta la caparra, 500 euro, la “locataria”, una 30enne torinese, identificata e denunciata dai Carabinieri di Rubiera, in provincia di Reggio Emilia per truffa continuata in concorso, spariva nel nulla. Tra le vittime anche un 28enne reggiano che aveva concordato di pagare 1.500 euro per un appartamento a Castiglione della Pescaia dal 6 al 20 agosto

No comments