Affonda peschereccio a Livorno, salvati tre uomini

LIVORNO – Affonda peschereccio all’imboccatura del porto di Livorno, in salvo i tre uomini dell’equipaggio. L’incidente è avvenuto poco dopo le 20 di ieri quando alla Sala operativa della Guardia costiera di Livorno è arrivata la richiesta di soccorso via radio del motopesca Lupicante – 18 metri di lunghezza, iscritto nella marineria viareggina – che stava affondando vicino alla Diga curvilinea all’interno del porto di Livorno.

Subito sono partiti i soccorsi coordinati dalla Sala operativa, con una motovedetta della guardia costiera e una pilotina dei piloti del porto che era già in zona. Il recupero dei naufraghi è stato immediato scongiurando ulteriori gravi conseguenze per i tre membri dell’equipaggio che una volta a terra sono stati affidati alle cure del personale del 118 con un lieve principio di ipotermia.

Dopo il soccorso all’equipaggio, la Guardia costiera si sta occupando di evitare l’ eventuale inquinamento legato alla possibile fuoriuscita del carburante presente nei serbatoi dell’imbarcazione.