Aggredisce la moglie davanti alle figlie, arrestato

FIRENZE-  Ieri sera una donna peruviana di 42 anni è stata aggredita dal convivente di fronte alle due figlie figlie minori. E’ successo in un’abitazione nella zona di via Canova. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

L’uomo, un 46enne peruviano con  precedenti penali, aveva anche colpito la donna alla nuca con un thermos.  L’aggressione è avvenuta dopo l’ennesimo litigio tra i due, scaturito, come i precedenti, per motivi legati al frequente abuso di sostanze alcoliche da parte dell’uomo.

La donna è stata portata al Pronto Soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio. Non si tratta della prima denuncia sporta dalla donna per il comportamento violento dell’uomo, iniziato già molto tempo prima ma denunciato solo qualche giorno fa, per la paura di ritorsioni nei confronti suoi e delle figlie, che ormai erano costrette a vivere all’interno di una stanza dell’appartamento, priva di letto e materasso per dormire.

Per tali motivi il 46enne è stato arrestato per maltrattamenti e lesioni aggravate nei confronti della compagna, e portato in un’altra abitazione agli arresti domiciliari.