Autista aggredito da due passeggeri:”erano senza biglietto”

VIAREGGIO – Ancora aggressioni a bordo di un autobus: è stato colpito con pugno e poi spinto a terra in piazza d’Azeglio a Viareggio. Il conducente di un mezzo pubblico dopo una discussione, è stato aggredito da due passeggeri per un biglietto.

Uno dei due è poi tornato con 50 euro e di fronte al diniego dell’autista di vendergli direttamente sul bus il ticket, lo avrebbe aggredito colpendolo con un cazzotto e facendolo cadere a terra. Poi si sarebbe allontanato. Sul posto intervenuti anche i carabinieri.