Aggressioni in Psichiatria, il presidente dell’Ordine dei Medici scrive al Prefetto

0

LIDO DI CAMAIORE – Il sequestro dei due medici e dei due infermieri nel reparto di Psichiatria diretto dal professor Mario Di Fiorino avvenuto la scorsa settimana torna a far parlare di sè. Anche dopo l’arresto del responsabile. E’ di ieri la richiesta di incontro col prefetto di Lucca Giovanna Cagliostro da parte dell’Ordine dei Medici di Lucca.  “I recenti fatti di cronaca relativi a episodi di violenza all’interno dei servizi psichiatrici di diagnosi e cura – si leggere nella missiva a firma del presidente Umberto Quiriconi –  impongono una riflessione circa l’opportunità di ricoverare d’imperio in tali reparti persone che delinquono senza essere affetti da un chiaro quadro psicopatologico. Sono quindi a rivolgere cortese richiesta di un incontro con la Signoria Vostra, possibilmente esteso ai Responsabili di tali strutture, onde poter esporre più compiutamente la situazione al fine di avere la Sua alta consulenza per porvi rimedio”.

15337596_10211280922403726_3938637215809680004_nIl reparto, ferito, comunque non si arrende e proprio ieri ha allestito l’albero di Natale

No comments