Al Carnevale di Viareggio il “posto 13” in tribuna significa solidarietà: donazioni per ricostruire le zone terremotate

0

VIAREGGIO – La Fondazione Carnevale di Viareggio adotta per l’edizione del Carnevale di Viareggio 2017 il progetto POSTO 13. Un progetto ideato dall’avvocato pugliese Valentina Ladogana per favorire iniziative di solidarietà nei grandi eventi.

Sono particolarmente contenta   di mettere a disposizione della Fondazione Carnevale quest’ idea; Il Carnevale è la festa dei colori, dell’ironia e della fantasia, delle generazioni che si trasmettono il piacere di stare insieme e quindi occasione privilegiata per condividere riflessioni e gesti che anche se piccoli possono aiutare a fare cose grandi, per questo ho pensato che il Carnevale di Viareggio fosse il contesto ideale per proporre POSTO 13

Il numero 13 che per molti è un vero e proprio talismano, al Carnevale di Viareggio sarà il numero della generosità, il numero del cuore, per sostenere il progetto della PROTEZIONE CIVILE DI VIAREGGIO per la ricostruzione di Torrita, frazione della Città di Amatrice tragicamente colpita dal terremoto dello scorso agosto.

Sulla tribuna del Carnevale di Viareggio il POSTO 13 sarà una sedia vuota riservata alla generosità. Un posto che tutti potranno adottare ed occupare virtualmente con una donazione a favore della Protezione Civile di Viareggio che consegnerà al Comune di Amatrice i fondi che saranno raccolti attraverso le donazioni. (delibera n. 59 del 13/10/2016).

Fare la donazione è semplice, dichiara l’Avvocato Ladogana- perché il progetto ha un conto corrente dedicato, all’insegna della massima trasparenza.

Il conto corrente sul quale è possibile fare donazioni, senza limiti di importo, né minimi né massimi, è quello aperto dalla Protezione Civile presso UNICREDIT “Flat conto solidarietà” con il seguente IBAN: IT 96 T 02008 05122 0001 – Tutte le informazioni sul sito www.posto13.it

TRASPARENZA  POSTO 13 non avrà in alcun modo diritto ad accedere al conto corrente (o conto PayPal) su cui viene eseguita la donazione, non verrà a conoscenza né dei dati sensibili di chi dona né dei singoli importi donati.
Si dona in tutta sicurezza e serenità perché non ci sono passaggi intermedi, tutte le donazioni arrivano direttamente sul conto corrente bancario o PayPal della associazione o fondazione cui è destinata la raccolta fondi.

( foto di Iacopo Giannini )

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: