“Al chiar di luna”, la sonata di Beethoven a Pieve a Elici con la pianista Jin Ju

0

MASSAROSA – Si aprirà con le note della struggente Sonata “Al chiaro di luna” di Ludwig van Beethoven il concerto di domenica 20 agosto, a Pieve a Elici. A eseguirla la pianista Jin Ju che dopo qualche anno di assenza torna a esibirsi al Festival di musica da camera del Versilia, ospite dell’Associazione Musicale Lucchese e del Comune di Massarosa.

Di Beethoven Jin Ju eseguirà anche la Sonata in la maggiore op. 101, composizione che inaugura l’ultimo, sublime periodo del pianismo beethoveniano. Dopo l’intervallo sarà la volta della musica di Franz Schubert con la Sonata in do minore D 958. Drammatica e non priva di suggestioni mozartiane e beethoveniane, la Sonata è una delle ultime tre composte da Schubert e rappresenta un emozionante compendio del suo ricchissimo e originale mondo poetico.

Quello di Jin Ju è un graditissimo ritorno a Pieve a Elici dove si è esibita con grande successo nel 2011 e nel 2015. Premiata in prestigiosi concorsi internazionali quali il Cajkovskij di Mosca e il Queen Elizabeth di Bruxelles, Jin Ju ha suonato nelle più importanti sale da concerto in Europa, America, Asia e Oceania. Memorabile la sua esibizione nella Sala Nervi di Città del Vaticano nel 2011, davanti a 5000 persone durante la quale ha suonato sette pianoforti d’epoca (dagli inizi del sec. XIX ai nostri giorni) in onore di Papa Benedetto XVI. Jin Ju collabora stabilmente con varie istituzioni musicali e tiene regolarmente lezioni e masterclass in Europa, Cina e Stati Uniti.

Il concerto inizia alle 21:15. La biglietteria apre alle 20:15. Biglietto intero 12 euro, ridotto 10 euro.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: