Alberghiero, Montemagni (Lega): “Basta rimpalli, a rimetterci solo gli studenti”

VIAREGGIO – “Non è certamente un bel periodo per quanto riguarda le scuole di Lucca e provincia – afferma amareggiata Elisa Montemagni, Capogruppo della Lega in Consiglio regionale – i casi più significativi, com’è noto, riguardano l’Alberghiero di Viareggio ed il Civitali-Paladini di Lucca.”

“Quello che emerge, specialmente per quel che riguarda la disastrata struttura viareggina -prosegue il Consigliere – è uno stucchevole ed improduttivo classico caso di rimpallo di responsabilità a livello politico; uno “sport” molto in uso da noi che, però, molto raramente produce effetti positivi.”

“Le sterili polemiche, rinfacciandosi responsabilità di – precisa Montemagni – producono solitamente, come detto, scarsi risultati e visto che il nuovo anno scolastico è ormai alle porte, chi ci andrà di mezzo saranno, inevitabilmente, gli studenti e conseguentemente i loro genitori.” “La politica – sottolinea l’esponente leghista – dovrebbe operare per risolvere le criticità, più che parlare, talvolta a vanvera, perdendo magari tempo prezioso e non riuscendo, quindi, ad azzerare o limitare le problematiche.” “Insomma – conclude seccamente Elisa Montemagni – con buona pace di tutti, anche quest’anno i tanti studenti del dell’Alberghiero dovranno fare i conti con l’inconcludenza di chi non ha, presumibilmente fatto il possibile, poiché i futuri professionisti nell’importante mondo del turismo non debbano, al pari dei loro colleghi lucchesi del Civitali, svolgere le lezioni, nella migliore delle ipotesi, in scomodi e poco funzionali container…”.