Alberghiero a Seravezza, orgoglio del territorio

SERAVEZZA – Una delegazione di abitanti di Seravezza, qualche giorno fa, ha fatto visita all´Istituto Alberghiero G.Marconi. Tra questi erano presenti coloro che, a vario titolo, si sono prodigati, in questi anni, per l`Istituto, così come nel volontariato cittadino. “L´accoglienza è stata impeccabile – riferiscono i visitatori – i ragazzi, entusiasti, insieme ai loro Insegnanti si prodigavano per accompagnarci nei locali dove fanno pratica. Prima abbiamo visitato l´officina e la neonata Scuola del Marmo, allestita in maniera spartana dagli stessi studenti, con le poche risorse a disposizione, ma molto ordinata e funzionale. Come ci spiegavano gli accompagnatori, il biennio è comune per tutti gli iscritti e solo dal terzo anno in poi, questi ultimi, possono scegliere cosa intendono portare avanti tra i vari indirizzi che la Scuola propone. Nella sala del ricevimento, al nostro ritorno, era tutto pronto per la presentazione del progetto del BAR DIDATTICO, una fantastica idea che la Dirigenza e gli Insegnanti di questo Istituto hanno messo in opera, allo scopo di rendere sempre più preparati i loro studenti, realizzando un ambiente che ricalca esattamente quello che andranno ad affrontare nel momento in cui si affacceranno al mondo del lavoro. Un servizio impeccabile, siamo stati serviti, riveriti e inoltre abbiamo avuto il privilegio di assaggiare i prodotti cucinati dagli aspiranti Chef, di una squisitezza unica, e verificato in prima persona l´importanza di avere una preparazione didattica mirata all´inserimento nella professione che questi studenti andranno a svolgere. Infine, dopo la lauta colazione, siamo stati accompagnati a visitare la cucina e la pasticceria: profumate, linde e ordinate nonostante ci fosse una nuvola di ragazzi che si consultavano, sulle varie pietanze in preparazione, con i loro insegnanti.”

Negli ultimi anni, grazie a questi progetti innovativi, come la scuola del marmo, il bar didattico e molti altri, altrettanto validi, ma anche alla passione e alla meticolosità di insegnanti decisamente preparati, l´Istituto G.Marconi ha incrementato in maniera considerevole le iscrizioni: i numeri ce lo confermano, in pochi anni sono passati da 70 iscritti a 360, e questo ci da l`esatta misura di quanto questa Scuola Superiore sia, ora più che mai, motivo di orgoglio per il Comune di Seravezza

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: