Alienazioni, il comune di Pietrasanta vende terreni ai privati

0

PIETRASANTA – Piccoli, a volte piccolissimi, appezzamenti di terreni inutilizzabili ed improduttivi di proprietà del comune ma di utilità per cittadini e privati. Il Comune di Pietrasanta ha inserito nel piano di alienazione sei piccoli lotti per cui era già stata avanzata, negli anni passati, una manifestazione di interesse all’acquisto da parte dei residenti. “Si tratta – spiega Cinzia Crivelli, Assessore al Demanio – di piccoli lotti di proprietà comunale ma che sono di fatto inutilizzabili ed improduttivi per la collettività, mentre sono importanti per alcuni privati trovandosi, in alcuni casi, adiacenti alle loro abitazioni ed in altri saranno invece utilizzati come terreni agricoli per micro-orti. Da questa operazione il Comune incasserà circa 100mila euro che potremo reinvestire sul territorio dando continuità al nostro progetto per la città”. I lotti sono stati inseriti nel piano di alienazione triennale: “alcune manifestazioni di interesse risalgono addirittura alla precedente amministrazione spiega ancora – e non avevano trovato una risposta. Abbiamo incontrato molti dei firmatari della manifestazione di interesse ed accolto quelle per cui l’istruttoria era più semplice e più rapida. Ci sono delle manifestazioni di interesse su cui gli uffici stanno lavorando perché richiedono istruttorie più articolate ma a cui sicuramente verrà data una risposta. Alcune sono state scartate perché non avevano i requisiti per essere inserite nel piano di alienazione”. I terreni in questione si trovano in via Berni, via Bugneta, Via Leopardi, Via dell’Erba, via della Chiesa e via Tonfano.

No comments