Allarme in mare, si tuffa in apnea ma non riemerge: muore sub

FOLLONCIA – Era uscito in mare questa mattina verso le 9, e intorno alle 11 la moglie, non vedendolo rieentrare, ha dato l’allarme al 1530. Immediato l’intervento della Guardia Costiera, e il corpo del sub, Gianni Mazzoni, 67enne residente a Siena e in vacanza sulla costa grossetana, è stato ritrovato morto. I militari hanno visto il suo corpo galleggiare  in acqua. Da una prima ricostruzione pare che abbia accusato un malore mentre era sott’acqua in apnea a pescare, e quindi abbia tentato una risalita in superficie.

Lascia un commento