Amateatro 2017, al via la rassegna

0

LUCCA – Anche quest’anno torna l’appuntamento atteso nel Settembre lucchese della Rassegna AMATEATRO 2017 promossa dalla Compagnia Teatro Giovani di Lucca, dall’UILT Toscana e con Compagnie selezionate dall’Associazione teatrale Nando Guarnieri che già negli anni 70 raggruppò le Compagnie amatoriali della città dando vita a questa Rassegna che, grazie all’Amministrazione Comunale, si svolgerà sul palco del Teatro San Girolamo.

Si ringrazia la UILT Toscana, la Fondazione Banca del Monte e l’Oleificio Rocchi per i contributi concessi che ci hanno permesso di sostenere le spese di organizzazione dell’evento presso il Teatro San Girolamo di Lucca concesso dal Teatro del Giglio.
 
PROGRAMMA
9 settembre ore 21 TEATRO S.GIROLAMO
LABORATORIO BRUNIER
NOZZE DI FIGARO
DI W.A. MOTZART
(opera lirica in quattro atti, libretto di LORENZO DA PONTE)
regia DI LOREDANA BRUNO
 
15 settembre ore 21 TEATRO S.GIROLAMO
COMPAGNIA TEATRO GIOVANI LUCCA :
UNA RARA RANA NERA
drammaturgia di NICOLA FANUCCHI e UGO MANZINI
 
30 settembre ore 21 TEATRO DEL GIGLIO
SPECIAL CHARITY EVENT: COMPAGNIA LE FORMICHE
NOTTE DA JELLICLE
(dal musical CATS di A. L. WEBBER) regia di PAOLO BARSOTTI
 
8 ottobre ore 17.30 TEATRO S.GIROLAMO
IL LABORATORIO TEATROENONSOLO PRESENTA
SPECIAL GUEST:GRUPPO AMAE’ DI MILANO
PICCOLA CITTA’ CHE MUORE
(di ALICE BIGNONE)
regia di ERMANNO ROVELLA
22 ottobre ore 17.30 TEATRO S.GIROLAMO
COMPAGNIA I MERCANTIDARTE
IL MARITO DI MIO FIGLIO
(di DANIELE FALLERI )regia di CARLA RIANI
 
26 novembre ore 21 TEATRO S.GIROLAMO
COMPAGIA LABORATORIO RETROSCENA
INCANTO SOTTO IL MARE
drammaturgia di PATRIZIA BINI da STEFANO BENNI
3 dicembre ore 17.30 TEATRO S.GIROLAMO
COMPAGNIA NUOVO TEATRO 2000
DUE GIORNI AL PLAZA
( drammaturgia da Neil Simon ) regia di FABRIZIO PRIMUCCI
14 dicembre ore 21 TEATRO S.GIROLAMO
COMPAGNIA TEATRO DEL GRANO
IL PRIGIONIERO DELLA SECONDA STRADA
(di NEIL SIMON )regia Giulia Palamidessi & AlessandroTimpanaro
 
INGRESSO TEATRO S.GIROLAMO:
INTERO 1o€ RIDOTTO 5€
(IL GIORNO 9 SETTEMBRE NON SARANNO AMMESSE RIDUZIONI)
INFO :emiche@tin.it CELL 3888338259
 
 
LA STORIA
AMATEATRO è stata la prima rassegna di teatro amatoriale a Lucca. Creata dall’Associazione Teatrale Nando Guarnieri con la collaborazione del Comune di Lucca attraverso l’Assessorato alla gioventù e l’Assesorato alla cultura, Amateatro prese il via nella suggestiva cornice del loggiato di Villa Guinigi nel giugno del 1985. Nell’intento degli ideatori della Guarnirei, guidati dall’allora presidente Anna Fanucchi, la rassegna voleva offrire uno spazio e una visibilità per il meglio della produzione teatrale amatoriale della provincia di Lucca. Ad arricchire l’evento vennero anche chiamati, come spettacoli di apertura e chiusura della kermesse, dei professionisti come di Yves Lebreton e Maurizio Micheli. La rassegna ebbe un grande successo di pubblico e divenne per diversi anni un appuntamento estivo atteso e molto apprezzato.
Nel 1992 la rassegna Amateatro dovette trasferirsi dalla loggia di Villa Guinigi, perché venne a mancare il placet della Sovrintendenza, approdando alla Circoscrizione 2 di S. Vito, per poi trasferirsi nel ‘93 e nel ‘94 come parte integrante delle “Notti d’Inkiostro”, nel chiostro di S. Agostino.
Nel 1995 il Comune di Lucca inaugurò “Estate in Villa”, una serie di spettacoli musicali, culturali e teatrali, offerti al pubblico nella splendida cornice del giardino di Villa Bottini e tra gli eventi di maggior spicco e maggiormente attesi, c’erano ancora gli appuntamenti con il teatro amatoriale di qualità di Amateatro. Per anni, sul grande palco di Villa Bottini si sono alternate le migliori compagnie lucchesi e non solo, e i migliori lavori di un movimento teatrale di base veramente ricco, fiore all’occhiello del nostro territorio.
All’inizio degli anni 2000 Estate in Villa chiude i battenti, così Amateatro sopravvive trasferendosi a Borgo a Mozzano e al Teatro Colombo di Valdottavo.
Nel 2009 l’Amministrazione Comunale di Lucca offre nuovamente spazi alla “Nando Guarnieri” e alla sua storica rassegna. Così tra la fine di agosto e i primi di settembre Amateatro si presenta di nuovo al pubblico lucchese nel Teatro di S.Girolamo, sul cui palcoscenico farà si che si alternino alcuni tra i migliori lavori teatrali del panorama amatoriale lucchese.
Negli anni successivi il Comune di Lucca ha rinnovato il suo patrocinio nel solco di una ricchezza e di una tradizione culturale che in tutti questi anni non è mai venuta meno.
 

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: