Anche la Lega Nord dalla parte di Boris: “Con le sue bolle non nuoce a nessuno”

0

VIAREGGIO – “La dignità umana – affermano Elisa Montemagni ed Alfredo Trinchese, rispettivamente Consigliere regionale e Consigliere comunale-deve essere sempre preservata e mai calpestata. per tale motivo, stigmatizziamo l’odioso atteggiamento tenuto da quell’individuo che, facendo finta di pulire a fondo il selciato davanti ad un negozio della Passeggiata viareggina, in realtà voleva punire un clochard, unicamente intento a fare delle innocue bolle di sapone per divertire i bambini”.  “Quello che, però -proseguono gli esponenti leghisti – non possiamo ulteriormente tollerare è che un rappresentante delle Istituzioni (l’Assessore Alberici ndr), nel corso di un civilissmo Consiglio comunale in cui tutte le forze politiche hanno giustamente condannato il predetto episodio, abbia voluto affermare che la Lega non aveva il diritto di criticare l’atteggiamento tenuto “dall’innaffiatore”, poichè sarebbero proprio i leghisti a fomentare questo tipo di comportamento.” “Ebbene -concludono Elisa Montemagni ed Alfredo Trinchese -riteniamo che Alberici abbia confuso una sorta di razzismo con la necessità di dare maggiore sicurezza ai cittadini che, spesso, sono in balià di delinquenti, sovente stranieri, senza scrupoli; non è il caso dell’innocuo Boris che con le sue colorate bolle di sapone non nuoce a nessuno, ma anzi regala qualche attimo di spensieratezza ai nostri bambini.”

No comments