Antico Vinaio, da tutta Italia per la schiacciata con la Nutella

FIRENZE- Antico Vinaio più Nutella? Come dire di no ?! Quando Tommaso Mazzanti ha lanciato l’invito, centinaia di persone sono accorse per assaporare una delle combinazioni gastronomiche più attese dello street food.  “NUTELLA DAY- Sono senza parole .. GRAZIE DAVVERO DI CUORE.” risponde sui social Tommaso, ringraziando tutti coloro che sono venuti da Milano, Roma, da Napoli e Pescara, per gustare di questa prelibatezza.

L’evento è stato organizzato dal papà del panino più famoso del mondo per raccogliere fondi da devolvere alla Fondazione Tommasino Bacciotti: L’idea ha richiamato l’attenzione di centinaia e centinaia di persone provenienti da tutta Italia, le quali hanno prenotato il loro biglietto e sono arrivati a Firenze per il Nutella Day.

L’Antico Vinaio è considerato tra i migliori street-food nazionali”: una “Bottega del gusto” dove il tempo sembra essersi fermato, dove i migliori ingredienti genuini e saporiti ogni giorno si incontrano per accontentare qualsiasi tipo di palato. Come perdersi la schiacciata più ambita da turisti e non, ripiena della crema più famosa al mondo?

 

In poche ore, sono stati raccolti più di 4mila euro interamente donati all’associazione che da anni si occupa di chi è in difficoltà. «Una sola parola: grazie davvero di cuore – le parole di Tommaso Mazzanti, titolare dell’Antico Vinaio – ero convinto che riuscisse un bell’evento ma credetemi non pensavo così tanto. Riuscire a portare centinaia e centinaia di persone, di lunedì, in centro e con un tempo anche un po’ uggioso… è stato meraviglioso. Non posso altro che ringraziarvi con tutto me stesso. Sono onorato di avervi reso un po’ più dolce questo lunedì ma soprattutto sono felice di aver aiutato nel mio piccolo, la fondazione Tommasino Bacciotti».