Carnevale, Pinocchio e fiori: Viareggio e Pescia unite

0

VIAREGGIO – Viareggio e Pescia unite dai simboli che più le rappresentano: Burlamacco, Pinocchio e i fiori per una promozione reciproca. Nasce così l’accordo di partenariato siglato dai sindaci delle due Città, dalle Fondazioni Carnevale di Viareggio e Carlo Collodi, dal Mefit (Mercato fiori piante Toscana di Pescia) e dal Mercato dei Fiori di Viareggio. A firmare il documento: il sindaco di Viareggio Leonardo Betti, rappresentante anche del Mercato dei Fiori, Barbara Vittiman, Assessore al Turismo di Pescia in rappresentanza del sindaco Oreste Giurlani assente per un impedimento improvviso, il presidente della Fondazione Carnevale Stefano Pasquinucci, il Segretario Generale della Fondazione Nazionale Carlo Collodi Pier Francesco Bernacchi, il presidente del Mefit Franco Baldaccini.

La collaborazione sancita da questo accordo non ha carattere oneroso ma ha come obiettivo  “la promozione delle attività della Fondazione Carnevale di Viareggio e della Fondazione Nazionale Carlo Collodi di Pescia e dei due mercati floricoli di Viareggio e Pescia, in sinergia e con il pieno appoggio delle due Amministrazioni comunali di Viareggio e Pescia, in un rapporto di interscambio culturale, artistico e di reciproca valorizzazione del patrimonio storico che esse conservano e tutelano”.

Una prima occasione di collaborazione tra Burlamacco e Pinocchio si è avuta la scorsa settimana con la presenza in Cittadella della Butterfly Tent, che ha affascinato grandi e piccini svelando lo straordinario mondo delle farfalle. Inoltre alcuni figuranti con i costumi dei personaggi della favola più famosa al mondo, quella di Pinocchio, ha partecipato alla “Notte delle Maschere” sfilando a bordo di uno dei carri. L’accordo siglato adesso getta le basi per la realizzazione di iniziative e progetti di interscambio culturale, artistico e di promozione per la valorizzazione di due realtà, il Carnevale di Viareggio e Pinocchio, simbolo della genialità tutta toscana, famosa nel mondo

“Si tratta di un accordo di collaborazione importante – dichiara il Sindaco di Viareggio, Leonardo Betti – perché unisce due città che hanno due elementi forti in comune: importanti manifestazioni dedicate al mondo della fantasia e dei bambini ed una viva industria florovivaistica. Questo accordo, che la Fondazione Collodi cercava da anni ma che abbiamo raggiunto in tempi record grazie in particolare allo sforzo della Fondazione e dell’Assessore all’Agricoltura, Giorgio Fruzza, ci darà la possibilità di avere una vetrina d’eccezione per il nostro Carnevale in una delle attrazioni turistiche più visitate della Toscana (il Parco di Pinocchio, ndr) e di sviluppare importanti sinergie tra le due città”.

 

No comments

*