Cia e Donne in Campo Verslia protagoniste a Bruxelles

0

VERSILIA – I sapori toscani di Cia e Donne in Campo Versilia sono volati a Bruxelles. Una delegazione della Confederazione Italiana Agricoltori infatti è stata ospitata dalla sede Cia belga dove hanno potuto mettere a tavola gli europarlamentari di diversi paesi facendo degustare loro le delizie targate Cia: dai salumi ai formaggi senza dimenticare ovviamente il buon vino. Una trasferta importante per Cia e Donne in Campo Versilia che non fa che portare lustro alle due realtà versiliesi che negli anni si sono distinte per la qualità dei propri prodotti, rigorosamente a chilomentro zero e per i propri servizi, primo fra tutti proprio l’Agricatering, il servizio di catering che mette al centro naturalmente i prodotti della terra e del territorio. Ma la trasferta belga per Cia e Donne in Campo non si è conclusa con l’incontro con gli europarlamentari, protagoniste anche a l’Arsenale con “Saveurs Toscanes” la mostra mercato nata nel 2004 e che propone un vero e proprio viaggio al cuore dell’arte del vivere toscano con i migliori produttori ed artigiani del momento. Tra le aziende in mostra: l’azienda agricola S.Lorenzo di Rita Giannoni con i suoi salumi di cinta, l’azienda La Penna di Paola Benassi con i formaggi, l’azienda Franca Montemagni di Franca Montemagni con le confetture e la fattoria Colleverde di Matraia con il vino. Un’occasione importante quella di Bruxelles, per la Confederazione Italiana Agricoltori per portare a livello europeo le eccellenze del territorio e dare alle proprie aziende la possibilità di una vetrina internazionale.

No comments