La musica dei grandi compositori russi è protagonista a Pietrasanta in Concerto

0

PIETRASANTA – Pietrasanta in Concerto apre le porte alle sonorità della grande Russia. Domenica 27 luglio alle 21.30 il Chiostro di Sant’Agostino accoglierà nuovamente I Solisti di Mosca l’acclamata formazione cameristica moscovita diretta da Yuri Bashmet, questa volta per presentarci il repertorio classico russo, in un confronto musicale tra due geni della composizione: Shostakovich e Weinberg. Con Bashmet e la sua orchestra ci sarà anche il giovane violinista solista tedesco Linus Roth considerato uno dei migliori esecutori del repertorio di Weinberg e propugnatore di opere e compositori ingiustamente dimenticati.  Allievo, tra gli altri del grande Salvatore Accardo, Linus Roth è considerato uno dei violinisti più interessanti della sua generazione e suona un preziosissimo Stradivari “Dancla” del 1703.  Un concerto imperdibile per riascoltare dai sui maggiori esponenti lo straordinario repertorio classico russo e scoprire la genialità musicale di un grande paese. In programma anche musiche di Mozart e Britten. (Biglietti da 25 a 45 euro. Info 0584 265757

Lunedì 28 luglio il Festival Pietrasanta in Concerto si sposta invece  dal Chiostro di Sant’Agostino  alla Rocca e sullo sfondo di Piazza Duomo darà vita al grande concerto gratuito che, come ormai da tradizione, il M° Michael Guttman, direttore artistico del Festival, porge in omaggio alla città di Pietrasanta. Ad esibirsi sarà l’orchestra da Camera del Maggio Musicale Fiorentino, con la bacchetta affidata a Toby Hoffman, con la partecipazione dello stesso Michael Guttman e del Duo Gurfinkel, fratelli gemelli virtuosi del clarinetto. In programma per questa serata ci sarà un repertorio di grande popolarità con le più celebri colonne sonore dei film che hanno appassionato il mondo.

PIETRASANTA IN CONCERTO è sostenuto, sin dalla sua prima edizione, dal Gruppo Edmond De Rothschild con sede italiana a Milano.Il Festival Pietrasanta in concerto è un’iniziativa dell’associazione Musica Viva in collaborazione con il Comune di Pietrasanta e realizzato con il supporto organizzativo della Fondazione La Versiliana.

No comments

*