Armati di taglierino fanno irruzione in banca: arrestati in flagrante

0

CASCINA – Armati di taglierino, e col volto travisato, alle 12,40 hanno fatto irruzione alla filiale della Banca di Pisa per mettere a segno una rapina, ma i carabinieri del nucelo investigativo della Compagnia di Pontedere li hanno arrestati, arrivati  a sirene spiegate quando i due erano sempre dentro l’istituto di credito. I due banditi, entrambi di origine campana e di età intorno alla quarantina, sono stati ammanettat in flagranza del reato di tentata rapina a mano armata e  associati alila Casa Circondariale Don Bosco di Pisa.

Sono tuttora in corso indagini tese a individuare eventuali complici.

No comments