Armato di coltello mette a segno una rapina in farmacia, inseguito dai passanti e arrestato dalla Polizia

0

PRATO – Il personale della Squadra Mobile – Sez. III “Reati contro il patrimonio e la pubblica amministrazione” – , nell’intervenire in via del Purgatorio, per segnalazione di rapina consumata in danno di una farmacia, veniva a conoscenza che il suo autore, verosimilmente italiano, era stato inseguito lungo la vicina via Nenni da una delle farmaciste e da alcuni passanti richiamati dalle grida della stessa, i quali avevano provato a bloccarlo, uno di essi con parziale successo, anche se poi il rapinatore era riuscito a divincolarsi, facendo perdere le proprie tracce, mentre la farmacista riusciva a recuperare il denaro asportato. Appreso che il reo aveva agito minacciando le due farmaciste con un coltello da cucina, del quale era stato poi disarmato nel corso della successiva colluttazione in strada con il passante, gli Operatori della Polizia di Stato, in base alla descrizione acquisita del medesimo, ritenendo potersi trattare di un noto quarantaquattrenne pregiudicato pratese, si portavano presso la sua non lontana abitazione, dove l’uomo veniva rintracciato, presentandosi palesemente sudato e affaticato, quindi condotto in Questura, dove è stato riconosciuto senza ombra di dubbio quale il protagonista della rapina alla farmacia, peraltro commessa contravvenendo anche alla misura degli arresti domiciliari a cui era attualmente sottoposto, venendo, in conclusione d’intervento, definitivamente tratto in arresto per i reati di rapina aggravata ed evasione, pertanto tradotto presso la locale Casa Circondariale, in attesa del rito direttissimo odierno

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: