Armato di coltello minaccia i clienti di un bar: arrestato

0

LUCCA – Una pattuglia della SquadraVolante della Questura di Lucca è intervenuta in un bar in viale Europa, dopo la segnalazione al 113 da parte di alcuni clienti che erano minacciati da un uomo armato di coltello. Gli agenti, tempestivamente giunti sul posto, hanno  bloccato la persona che, in una tasca del giubbotto, nascondeva un coltello a serramanico lungo circa 20cm. L’uomo, un 47enne italiano con precedenti anche per reati contro la persona, ha prima ripetutamente offeso gli operatori e poi opposto resistenza.

L’uomo è stato quindi arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e minacce aggravate.

Nel primo pomeriggio, invece, in un esercizio commerciale in via Savonarola, un addetto alla vigilanza ha fermato un uomo che si era presentato alle casse pagando alcuni articoli, mentre altri li aveva nascosti nel giubbotto; gli agenti, subito intervenuti, lo hanno identificato in un 42enne di origini tunisine residente ad Altopascio, che è stato denunciato per furto aggravato e raggiunto da foglio di via obbligatorio del Questore con divieto di ritorno per 2 anni nel Comune di Lucca.

No comments