Arrestato impiegato di 56 anni trovato con un chilo di droga

LUCCA – Un impiegato comunale con il vizietto della droga, tanto che i suoi clienti chiamavano casa sua il salotto dello spaccio. Un dipendente pubblico di 56 anni di Barga è stato arrestato venerdì scorso (22 novembre) dopo essere stato smascherato dai carabinieri che da qualche tempo tenevano d’occhio la sua abitazione nel centro storico di Barga, che si era trasformata in un crocevia di personaggi sospetti. Così, dopo aver effettuato un blitz i militari hanno trovato quello che cercavano, circa 1 chilo di sostanze stupefacenti, tra hashish, metadone e ovuli.