Arrestato a Massa latitante campano

0

MASSA – I Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Massa hanno arrestato nella serata di ieri S.F., 28 anni, latitante avellinese.

Grazie alla proficua collaborazione con i colleghi della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi, che circa 7 mesi fa lo avevano arrestato ad Andretta (AV) per furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali, i Carabinieri di Massa hanno ricostruito i movimenti effettuati dall’uomo dal momento in cui, circa un mese fa, questi aveva fatto perdere le proprie tracce, abbandonando la propria residenza presso la quale si trovava ai domiciliari, ed era stato dichiarato latitante.
Ieri è stato rintracciato davanti all’ufficio postale di via Democrazia a Massa, ove si era recato per prelevare del contante allo sportello bancomat; fermato dai Carabinieri, non sospettando di essere stato riconosciuto, ha fornito delle generalità di comodo esibendo dei documenti d’identità alterati, con l’obiettivo di sviare il controllo. Tuttavia i militari dell’Arma, sapendo chi avevano di fronte, lo hanno condotto in caserma e lì, approfonditi gli accertamenti, lo hanno dichiarato in arresto e quindi lo hanno accompagnato in carcere.
In base all’ordinanza dell’autorità giudiziaria napoletana l’uomo dovrà scontare la pena di 1 anno e 4 mesi di reclusione e rispondere dei reati di false dichiarazioni sull’identità, possesso e fabbricazione di documento di identificazione falsi.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: