Aumenta la benzina in Italia: verde a 1,559 euro/litro

ITALIA-Torna a salire il prezzo dell'”oro nero”. Con le quotazioni petrolifere internazionali sospinte dal tonfo delle scorte Usa di greggio e prodotti, nel nostro paese sono stati segnalati in aumento i prezzi dei carburanti.

Oggi Eni, con Ip e Tamoil, ha ritoccato all’insù di 1 centesimo il prezzo raccomandato della benzina. replicando il movimento messo a segno venerdì scorso.

Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta su circa 15mila impianti: benzina self service a 1,559 euro/litro (+1 millesimo, pompe bianche 1,536), diesel a 1,491 euro/litro (invariato, pompe bianche 1,468). Benzina servito a 1,683 euro/litro (+1, pompe bianche 1,584), diesel a 1,617 euro/litro (invariato, pompe bianche 1,514). Gpl self service a 0,628 euro/litro, servito a 0,647 euro/litro (pompe bianche 0,635), metano self service 0,986 euro/kg, servito a 0,998 euro/kg (pompe bianche 0,987).