Auser – Ferrhotel: “Un mese e mezzo per una non risposta”

0
VIAREGGIO – “Capisco che l’argomento “Auser-Ferrhotel” può essere un po’ spinoso per l’assessore Sandra Mei, che ancora non ha chiarito (almeno, a me non è chiaro) se ha lasciato tutti gli incarichi all’interno dell’associazione, a partire dal direttivo”.  Scrive in una nota il consigliere di Forza Italia Alessandro Santini: ” Ma trovo molto strano (e imbarazzante) che dopo un mese e mezzo l’assessore scriva di non poter dare nessuna spiegazione sul “conto” da quasi 15 mila euro presentato da Auser Viareggio all’Osl; neanche al perché lei stessa e il presidente Marzio Francesconi avessero pubblicamente affermato la gratuità del servizio reso dall’associazione al Ferrhotel a convenzione scaduta. Di questo non credo potrà rispondermi l’Osl, visto che sono dichiarazioni dell’assessore Mei riportate anche dalla stampa e delle quali avevo chiesto spiegazioni all’interessata, al punto 3 dell’interrogazione. Spiegazioni che, è chiaro, l’assessore sceglie di non dare. Non le dà a me ma, soprattutto, non le dà a chi l’ha votata ed eletta. La deluderò, assessore, ma questo suo silenzio non manderà la questione nel dimenticatoio: intanto prenderò contatto con la Dott.ssa Savini dell’Osl, riferimento da lei indicato, per capire meglio almeno i numeri. Poi, se sarà opportuno, tornerò a chiedere spiegazioni a lei e non mi accontenterò certo di quattro righe alla Ponzio Pilato”.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: