Aveva messo a segno un colpo a Torre del Lago, beccato e catturato

0

VIAREGGIO – Durante il servizio di controllo del territorio intensificato particolarmente durante le ore notturne, nelle zone periferiche e poco frequentate della Città, la scorsa notte, personale delle volanti del Commissariato di Viareggio grazie alla professionalità ed esperienza operativa, notavano due loschi individui che si aggiravano nell’oscurità, con fare sospetto e furtivo.

Procedevano quindi al controllo. Dopo una scrupolosa verifica effettuata dai poliziotti, anche attraverso l’ausilio dei mezzi telematici, a carico di uno di essi, Vaduva Gheorghe cittadino rumeno di 45 anni con precedenti per reati contro la persone ed il patrimonio, emergeva un mandato di cattura per un a rapina avvenuta tre anni fa.

Nel maggio 2011, infatti, lo straniero si rendeva colpevole di una rapina in un supermercato nella frazione di Torre del Lago dove, allo scopo di guadagnarsi la libertà, colpiva ripetutamente l’addetto alla sorveglianza, solo per impossessarsi di una semplice confezione di shampoo. Pertanto veniva tratto in arresto dal personale intervenuto facendo spalancare per lui le sicure porte del carcere di Lucca.

Processato presso il Tribunale di Lucca veniva condannato alla pena di 1 anno e sei mesi di reclusione, diventata esecutiva dal maggio scorso

Da allora lo straniero risultava irreperibile fino ad oggi, quando veniva rintracciato e fermato dagli operatori della Volante del Commissariato di Viareggio.

 

No comments